Bifenase è un insetticida pronto all’uso a base di piretroidi sintetici, sinergizzati, dotati di un’azione abbattente rapida e persistente. E’ utilissimo per combattere zanzare, compresa la zanzara tigre, mosche ed altri insetti volanti. La bombola autosvuotante di Bifenase, trova utile impiego in ambienti chiusi fino a 100 metri cubi, è pertanto un pratico ausilio da impiegare per la disinfestazione di automezzi per trasporto cavalli.

COMPOSIZIONE/100 g
Bifentrin puro 0,08 g
Tetrametrina pura 1,50 g
Piperonil butossido puro 3,00 g
Coformulanti e propellenti ammessi q.b. a 100 g

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO
Prima dell’utilizzo di BIFENASE chiudere tutte le possibili aperture (porte, finestre, prese d’aria) il più ermeticamente possibile. La bombola deve essere collocata al centro dell’ambiente da trattare. Prima di aprire la valvola è necessario agitare bene la bombola. Premere la valvola di erogazione e uscire dal locale evitando di sostare durante l’erogazione che si completa nel volgere di pochi minuti. Una bombola da 150 ml è mediamente sufficiente ad assicurare il controllo di ambienti fino a 100 metri cubi. Se la cubatura dei locali infestati richiede l’impiego contemporaneo di più bombole questi devono essere collocate ad intervalli regolari l’una dall’altra per permettere una omogenea distribuzione dell’aerosol insetticida. I locali fumigati devono essere lasciati chiusi per alcune ore. In seguito è necessario procedere alla loro aerazione.